0

Riepilogo carrello

Il tuo carrello è vuoto

Prodotti nel carrello: 0
Totale prodotti: € 0,00

Prosegui al carrello

Selezioni

La linea “Selezioni” include, ad oggi, L’Ora Nosiola Selezione Vigneti delle Dolomiti IGT, Largiller Nosiola Selezione Vigneti delle Dolomiti IGT, eLimarò Rosso Vigneti delle Dolomiti IGT e il Vino Santo Trentino DOC. ​​​​​​​
FOLL - CHARDONNAY
 

FOLL - CHARDONNAY

€ 30,90

TRENTINO DOC BIO Vitigno: Chardonnay che nel tempo ha trovato il suo perfetto equilibrio in Valle dei Laghi. Vigneti: un vigneto nel pieno della sua maturità, collocato a 250m slm su un terreno d’origine arcaica, creato nel corso del tempo dai ghiacciai e dal fiume Sarca, parte integrante della Valle dei Laghi, composto da depositi ghiaiosi e sabbiosi, capaci di donare al vino una piacevole mineralità e sapidità. Vendemmia: da inizio a metà settembre, seguendo attentamente l’andamento climatico e vegetativo dell’annata, raccolta e selezione manuale delle uve. Vinificazione & Affinamento: poco dopo la pressatura soffice delle uve, il mosto viene suddiviso in parte in acciaio dove svolge una breve fermentazione con macerazione a freddo, in anfore di terracotta dove rimane a contatto con le bucce per i successivi 7 mesi, in botte piccola di rovere francese in cui svolge la fermentazione malolattica. Succesivamente, i vini vengono assemblati per poi affinare ulteriormente in acciaio fino all’imbottigliamento oltre 10 mesi dopo la vendemmia e per alcuni mesi in bottiglia, integrando al meglio le caratteristiche organolettiche sviluppate nel corso dei diversi affinamenti. Caratteristiche Organolettiche: profondo giallo paglierino dai riflessi dorati che stupisce al primo sguardo. Al naso, raffinato ed elegante, con piacevoli sentori fruttati di pere Williams, pesca bianca, mela Golden che si uniscono a note floreali di gelsomino e mughetto. Ricercato, quasi ruffiano, grazie ad un delicato tocco speziato appena percettibile all’olfatto. Un ingresso delicato in bocca per poi aprirsi e riempire il palato con tutta la sua complessità, vivacità ed eleganza. Un finale molto fine e persistente, minerale e sapido, di grande freschezza e spessore aromatico. Degustazione & Abbinamento: si consiglia la degustazione in calici di media ampiezza a 8-10°C, in seguito ad una breve decantazione. Capace di essere un accompagnamento perfetto a tutto pasto, esprime il meglio di sé con i carpacci di pesce bianco come il branzino ed il dentice e con le crudité di crostacei, ma anche con carni bianche come il maialino da latte e il vitello appena svezzato e con formaggi freschi e di media stagionatura. Da non sottovalutare con tagliolini freschi e risotti al tartufo nero o ai funghi.​​​​​​​ ​​​​​​​ Invecchiamento: da 5 a 7 anni, con il passare del tempo ingentilisce ancor di più la sua complessità divenendo più morbido e piacevole al palato. Un vino infinito che consente a chi lo assaggia di apprezzarne l’evoluzione negli anni.

DA FORA - MANZONI BIANCO
 

DA FORA - MANZONI BIANCO

€ 24,90

TRENTINO DOC BIO Vitigno: Manzoni Bianco in purezza, il principe bianco creato dal professor Luigi Manzoni che ha trovato la sua perfetta collocazione in Valle dei Laghi. Vigneti: un vigneto giovane di poco meno di 10 anni, situato a 250m slm su un terreno di origine fluviale, ricco di scheletro, con un importante substrato di ghiaie e ciottoli che riesce a far crescere un’uva perfetta. Vendemmia: da inizio a metà settembre, osservando l’andamento vegetativo della pianta e seguendo l’andamento climatico nel corso dell’anno, raccolta e selezione manuale delle uve. Vinificazione & Affinamento: poco dopo la pressatura soffice delle uve, il mosto viene suddiviso in parte in acciaio dove svolge una breve fermentazione con macerazione a freddo, in anfore di terracotta dove rimane a contatto con le bucce per i successivi 7 mesi. Al termine del passaggio in anfora, il vino viene assemblato proseguendo il suo affinamento in acciaio fino all’imbottigliamento, oltre 10 mesi dopo la vendemmia. Conclude il suo affinamento in bottiglia per alcuni mesi, ottenendo un perfetto bilanciamento tra aromi e freschezza. Caratteristiche Organolettiche: giallo paglierino luminoso e brillante, con lievi riflessi verdolini. Un naso intrigante dagli aromi quasi tropicali e di frutta matura. Così si va dalla mela cotogna, alla pesca gialla, pera matura, fino ad arrivare all’ananas e al frutto della passione. Delicate sfumature minerali e leggere note speziate. Un ingresso in bocca fresco ed equilibrato, con un palato complesso, molto aromatico che avvolge con sentori fruttati. Un finale eterno, persistente che lascia grande freschezza grazie alla buona acidità e mineralità. Degustazione & Abbinamento: si consiglia la degustazione in calici di media ampiezza a 8-10°C, per apprezzarne al meglio l’aromaticità. Eccellente con antipasti e primi piatti a base di pesce e crostacei, ma anche con delicate carni bianche e pollame. Da non sottovalutare con formaggi freschi.​​​​​​​ ​​​​​​​ Invecchiamento: da 3 a 5 anni, per apprezzarne di più le caratteristiche aromatiche, consentendo al vino di evolvere ed ammorbidire la sua spiccata acidità.

PRAAL - PINOT BIANCO
 

PRAAL - PINOT BIANCO

€ 24,50

TRENTINO DOC BIO    Vigneto: Pinot Bianco in purezza, quando il bianco di Borgogna incontra la simmetria della Valle dei Laghi. Vigneti: un vigneto di poco meno di 10 anni, ancora giovane ma in grado di dare il meglio di sé, collocato a 250m slm su un terreno ghiaioso e sabbioso d’origine glaciale, che crea un vino spiccatamente minerale. Vendemmia: da inizio a metà settembre, seguendo attentamente l’andamento climatico e vegetativo dell’annata, raccolta e selezione manuale delle uve. Vinificazione & Affinamento: poco dopo la pressatura soffice delle uve, il mosto viene suddiviso in parte in acciaio dove svolge una breve fermentazione con macerazione a freddo, in anfore di terracotta dove rimane a contatto con le bucce per i successivi 7 mesi. Dopo questa fase, le diverse parti vengono assemblate per poi affinare ulteriormente in acciaio fino all’imbottigliamento, oltre 10 mesi dopo la vendemmia. Seguono alcuni mesi di affinamento in bottiglia, per ottenere un perfetto equilibrio organolettico. Caratteristiche Organolettiche: intenso giallo paglierino con sfumature dorate. Dal profumo delicato, armonioso, minerale. Il frutto richiama il cedro, la mela, il kiwi con un accenno di fiori bianchi, biancospino e pietra focaia. Una leggera nota speziata si accompagna e completa il quadro. Un ingresso in bocca preciso, con un palato fresco, sapido e piacevolmente equilibrato, contornato da sentori fruttati e floreali con richiami minerali. Un finale lungo, persistente, che lascia grande freschezza ed equilibrio. Degustazione & Abbinamento: si consiglia il servizio in calici di media ampiezza a 8-10°C. Un accompagnamento eccellente ad antipasti a base di pesce bianco, crostacei di mare, risotti alle erbe aromatiche e al pesce di lago come la trota e il salmerino, carni bianche delicate, formaggi freschi e di media stagionatura.​​​​​​​ ​​​​​​​ Invecchiamento: da 3 a 5 anni, da bere fresco ma anche dopo un breve tempo in bottiglia, per apprezzarne ancor di più l’evoluzione.

LAS - LAGREIN
 

LAS - LAGREIN

€ 24,90

TRENTINO DOC BIO Vitigno: Lagrein in purezza, il barone rosso dei vitigni provenienti dall’Alto Adige che ha trovato un terreno ricco in Valle dei Laghi. Vigneti: un vigneto di oltre 10 anni, maturo ed in grado di esprimere la sua potenza, collocato a 250m slm su un terreno di origine glaciale calcareo-argilloso, con presenza di ghiaia. Vendemmia: da metà a fine settembre, a seconda della maturazione delle uve e dell’andamento climatico, raccolta e selezione manuale. Vinificazione & Affinamento: poco dopo la pigia-diraspatura, il mosto svolge la fermentazione alcolica con lieviti indigeni in tini tronco-conici di rovere francese, succesivamente viene travasato in botti di rovere francese dove svolge la fermentazione malolattica che si protrae per oltre 20gg, dando al vino un colore rosso rubino e un tannino morbido. L’affinamento si protrae per oltre 12 mesi nelle stesse botti piccole di rovere francese in cui si è svolta poco prima la fermentazione malolattica, il vino viene poi travasato in serbatoi d’acciaio dove vi rimane fino all’imbottigliamento. Infine, conclude il suo affinamento con alcuni mesi in bottiglia, integrando con il passare del tempo i tannini, creando un vino, complesso rotondo e corposo. Caratteristiche Organolettiche: profondo colore rosso rubino con sfumature granate. Un profumo inebriante di ciliegia, mora, mirtillo, ribes nero contornato da sentori di violetta. A questo si accompagna un’armoniosa nota speziata e poi cacao, caffè, chiodi di garofano. Un ingresso in bocca potente ma elegante, un palato rotondo, corposo che avvolge con note di frutti di bosco maturi e spezie. Tannino maturo e tenace. Finale lungo e rotondo, che fa ricordare la roccia viva delle Dolomiti, il rosso del porfido e il contrasto tra bianco e nero del granito. Degustazione & Abbinamento: si consiglia la degustazione in ampi calici a 16-18°C, in seguito ad un’adeguata decantazione. Un abbinamento perfetto per carni rosse dai sapori forti, speziate, con cotture anche lunghe come il capel del prete, il brasato ma anche con formaggi stagionati duri e selvaggina.​​​​​​​ ​​​​​​​ Invecchiamento: da 5 a 7 anni, con il trascorrere del tempo diventa ancor più morbido e rotondo, facendo apprezzare tutta la sua complessità.  

ELIMARÒ - ROSSO
 

ELIMARÒ - ROSSO

€ 15,75

VIGNETI DELLE DOLOMITI IGT   Vitigno: Rebo e altri incroci Rigotti, da considerare vitigni autoctoni del Trentino. Vigneti: selezione delle migliori uve prodotte nei vigneti adiacenti Cantina Toblino nel Piano Sarca, condotti in regime di agricoltura biologica in collaborazione con la Fondazione Edmund Mach (Istituto Agrario di San Michele all’Adige). Il microclima favorevole alla coltivazione della vite si fonde a terreni sciolti di origine alluvionale, formati grazie ai riporti del fiume Sarca provenienti dalle Dolomiti del Brenta e passati attraverso la caratteristica gola del Limarò nel corso del tempo. Vinificazione & Affinamento: le uve raggiungono la perfetta maturazione grazie ad un microclima particolarmente secco e ventoso creato dall’interazione tra L’Ora del Garda, che soffia nel pomeriggio da sud-ovest, e le fredde correnti che discendono attraverso la gola del Limarò da nord, che garantiscono un’accentuata escursione termica. Dopo la pigia-diraspatura, le uve vengono vinificate in tini tronco conici con una lunga macerazione a contatto con le bucce. L’affinamento, che dura almeno 36 mesi, avviene solamente in botti grandi di rovere. Dopo una breve evoluzione in bottiglia di alcuni mesi, eLimarò è pronto per essere commercializzato. Caratteristiche Organolettiche: profondo colore rosso rubino. Al naso, eLimarò esprime un aroma intenso e complesso, con note di frutta rossa matura sotto spirito e sfumature speziate. Al palato, mostra una struttura importante, ampio, caldo e rotondo, con un finale caratterizzato da buona freschezza che lo rende piacevole ed equilibrato. Degustazione & Abbinamento: per massimizzare l’eleganza e la struttura di questo vino, da degustare in ampi calici ad una temperatura di 16-18°C in combinazione con carni rosse e formaggi stagionati. Eccellente con elaborate ricette a base di carne come i brasati, gli stufati e stracotti di carne e selvaggina.

LARGILLER - NOSIOLA SELEZIONE
 

LARGILLER - NOSIOLA SELEZIONE

€ 22,78

VIGNETI DELLE DOLOMITI IGT​​​​​​​ ​​​​​​​Vitigno: la Nosiola è l’unico vitigno autoctono a bacca bianca del Trentino, utilizzato per la produzione di pregiati vini bianchi. Vigneti: selezione delle migliori uve prodotte nel vigneto in località “Argiller”, uno dei migliori cru per la produzione di Nosiola nell’intera Valle dei Laghi. Vinificazione & Affinamento: la selezione delle migliori uve Nosiola consente di svolgere una pressatura soffice per estrarre lentamente un mosto di alta qualità a cui segue una macerazione leggera sulle bucce. Subito dopo, si avvia la fermentazione in botti grandi di rovere dove il vino affina per oltre 6 anni prima dell’imbottigliamento. In seguito ad un affinamento in bottiglia che si protrae per alcuni mesi e dopo quasi 7 anni dalla vendemmia, il vino è finalmente pronto per essere commercializzato. Per questo motivo, il Largiller viene prodotto solo nelle migliori annate, quando la qualità delle uve esprime la sua massima potenzialità. Caratteristiche Organolettiche: un profondo colore giallo paglierino con brillanti riflessi dorati. Al naso, il Largiller è molto intenso e complesso: alle lievi sfumature fruttate che ricordano il pompelmo e la mela verde, si accompagnano soffici tocchi floreali che richiamano la ginestra ed il tiglio selvatico, lasciando sul finale un delicato ricordo di nocciola. Al palato, si presenta con una struttura equilibrata, ampio, rotondo e di ottima persistenza, concludendo molto fine ed elegante con sentori di legno e minerali. Degustazione & Abbinamento: per apprezzare le caratteristiche uniche di questo vino complesso ed elegante, da degustare in ampi calici ad una temperatura di 10-12°C in abbinamento a qualsiasi piatto a base di pesce, carni bianche e funghi, come quelli che si possono assaggiare quanto si visitano il Trentino e la Valle dei Laghi.

VINO SANTO
 

VINO SANTO

€ 39,96

TRENTINO DOC Vitigno: la Nosiola è l’unico vitigno autoctono a bacca bianca del Trentino, usato per produrre vini bianchi secchi ed il ricercato “Passito dei Passiti”, ovvero il Vino Santo Trentino DOC. Vigneti: dai più vocati vigneti nella Valle dei Laghi, dove un microclima molto favorevole in1contra i terreni meglio esposti, asciutti e ricchi di ghiaie. Solo un decimo dei vigneti a Nosiola è adatto alla produzione delle uve utilizzate per produrre il Vino Santo Trentino DOC. Appassimento Naturale: dopo la vendemmia i grappoli più maturi di Nosiola vengono dolcemente adagiati su tradizionali graticci chiamati arèle, che consentono un lento appassimento che dura tradizionalmente fino alla Settimana Santa, grazie al vento costante che provenie dalle Dolomiti del Brenta e all’“Ora del Garda”, una brezza che dal Lago di Garda soffia leggera attraverso la Valle dei Laghi. Il tocco finale è dato dalla presenza della muffa nobile che si sviluppa all’interno dei grappoli rafforzando il processo di appassimento con un conseguente aumento della concentrazione zuccherina che dona all’uva un sapore inconfondibile.​​​​​​​ Vinificazione & Affinamento: la pressatura avviene tradizionalmente durante la Settimana Santa, dopo uno dei più lunghi appassimenti al mondo che si protrae per quasi 6 mesi, ottenendo così il prezioso mosto del Vino Santo con rese quasi infinitesimali. Successivamente, si avvia la fermentazione in botte piccole di rovere francese che si protrae per oltre 2 anni andando a ridure gradualmente la concentrazione zuccherina. Il Vino Santo prosegue il suo lungo affinamento nelle medesime botti piccole di rovere francese dove riposa per oltre 10 anni, terminando la sua lunga maturazione con oltre un anno in bottiglia. Caratteristiche Organolettiche: un brillante colore ambrato. Al naso, il Vino Santo offre un profumato bouquet straordinariamente complesso ed elegante, con ricordi di pesca ed albicocca sovra-matura, confetture e miele. Al palato, è piacevolmente dolce e rotondo, una grande persistenza ed un’importante acidità che si equilibra perfettamente con il residuo zuccherino per dar vita ad un connubio armonico e mai stucchevole.​​​​​​​ ​​​​​​​ Degustazione & Abbinamento: da servire preferibilmente ad una temperatura di 8-10°C in piccoli calici tulipano. Il Vino Santo è un vino da meditazione, da gustare lentamente per cogliere a pieno ogni sua sfumatura. Per contrasto, è in grado di esaltare il nobile gusto di alcuni formaggi muffati come il Gorgonzola, lo Stilton, il Bleu d’Auvergne, il Roquefort o il Cavras, in cui le muffe dei prodotti caseari si armonizzano delicatamente al vino creato dalla muffa nobile. Da provare con il Foie Gras. Si accosta perfettamente alla pasticceria secca tradizionale trentina, ad esempio con la torta di fregolotti, lo strudel e i biscotti. Il Vino Santo può affinare in bottiglia per molti decenni, diventando uno dei vini più durevoli, capace di offrire grandi soddisfazioni e piacevolezza anche dopo 50 anni dalla vendemmia.